1. Introduzione

Cosa succede quando il cliente preme il pulsante di pagamento? Guarda Stella che spiega come puoi ottimizzare il processo di pagamento con i dati di autorizzazione.

Inoltre, questa guida illustrerà in modo più dettagliato le varie parti interessate coinvolte, il ruolo dell’acquirente e come funziona l’ecosistema delle autorizzazioni.

2. Cos’è un’autorizzazione?

Quando il cliente preme il pulsante Paga, viene richiesta l’autorizzazione della transazione dal gateway di pagamento alla banca emittente del cliente (l’emittente) tramite la banca acquirente (l’acquirente) e gli schemi di pagamento. La richiesta di autorizzazione contiene informazioni quali i dettagli di pagamento, l’importo della transazione e parametri aggiuntivi. L’emittente utilizza tali informazioni per verificare la transazione. Questi passaggi avvengono senza l’intervento del cliente.

Payment details - it.png

Nella maggior parte dei casi, è l’emittente che accetterà o rifiuterà una transazione sulla base di centinaia di variabili. Queste variabili potrebbero essere dati della transazione, informazioni sulla carta o dati del commerciante.

Se la transazione viene rifiutata, l’emittente risponderà con un codice di errore di rifiuto nel Back Office. Questo codice descrive il motivo del rifiuto, ad esempio fondi insufficienti nell’account, carta bloccata e così via. Se vuoi comprendere i tassi di accettazione, è importante esaminare la distribuzione del codice di rifiuto. Per saperne di più sui motivi di rifiuto e sulle loro implicazioni, leggi la nostra guida

Decline code - it.png

3. Offerta Full Service

Tutte le aziende hanno bisogno di un acquirente per poter elaborare i pagamenti con carta. Ad esempio, per utilizzare un modello di gateway con noi, devi aver firmato un accordo con un acquirente in modo da accettare i pagamenti nel tuo negozio online. 

Ingenico ePayments offre anche il Full Service modello. Ciò significa che ti chiederemo di firmare un solo contratto per tutte le tue esigenze di pagamento e ci occuperemo del contratto con l’acquirente per tuo conto. Ciò semplifica l’organizzazione della tua attività e le operazioni quotidiane.

Andiamo oltre nella catena del valore sfruttando il potere del nostro acquirente interno, Bambora, per migliorare continuamente il flusso delle transazioni e offrirti il miglior livello di servizio. Avere un acquirente interno ci garantisce un maggiore controllo sull’esperienza end-to-end del cliente. Grazie a questa stretta collaborazione, possiamo supportarti meglio nell’ottimizzazione della configurazione, darti accesso ad approfondimenti utili e di qualità, nonché semplificare la tua attività quotidiana.

4. Gestisci le prestazioni in modo proattivo

Una gestione efficace delle prestazioni è essenziale per qualsiasi azienda. A volte, tuttavia, può essere un obiettivo difficile da realizzare. Ingenico ePayments offre una suite di strumenti che ti aiuteranno a far crescere la tua azienda. Ad esempio, puoi accedere a informazioni quali i tassi di accettazione per le autorizzazioni e i motivi di rifiuto. Ti forniamo anche maggiori dettagli sul modo di interpretare queste informazioni e su quali approfondimenti utili implementare, che potrebbero riguardare semplici operazione come il rilevamento di un basso tasso di conversione su una carta straniera. Puoi quindi ricordare agli acquirenti stranieri di consentire gli acquisti transfrontalieri nelle relative impostazioni. 

Il nostro strumento di Business Intelligence, MyPerformance, riunisce gli approfondimenti sulle prestazioni dei pagamenti in un’unica piattaforma intuitiva, in modo che tu possa gestire facilmente la tua attività. Ottieni l’accesso immediato a metriche chiave come il valore medio delle transazioni del cliente, le richieste 3-D Secure, i rimborsi e i tassi di conversione per più scadenze. Leggi la nostra guida per saperne di più su MyPerformance e le sue funzionalità.   

MyPerformance screens.png

Su richiesta, i nostri Payment Performance consulenti saranno lieti di aiutarti a esaminare in dettaglio la tua attività e a ottimizzare la configurazione della procedura di pagamento. Se sei interessato, contatta il tuo account manager.